Mulino Caputo e Sal de Riso i due Cupido dei dolci dell'amore

01 maggio 2017

Parte l'11 febbraio il tris di lezioni targato Sal de Riso e Mulino Caputo

Chi non vorrebbe saper preparare una bontà come quelle della tavolozza di sapori di Sal De Riso? Proprio per accontentare esperti e semplici golosi parte l'11 febbraio il tris di lezioni “Dolcemente Sal” per imparare l'arte del pasticcere più eclettico della costiera amalfitana. Aula d'elezione del seminario la pasticceria “Sal De Riso Costa D'Amalfi”: fil rouge delle preparazioni, l'eccellenza della farina Caputo.

Una full immersion nel mondo della dolcezza campana che parte proprio a ridosso di San Valentino, non può che cominciare strizzando l'occhio ai dolci dell'amore. Una lezione che stuzzicherà i sensi, puntando proprio sui classici sapori della festa degli innamorati, quella che si terrà a Minori dalle 10 alle 16 di sabato 11 febbraio.

Sul piatto le tecniche di realizzazione di 4 specialità del ricchissimo repertorio di Sal de Riso.

Al termine dell’incontro, gli allievi riceveranno un attestato di partecipazione e il ricettario con le specialità preparate in laboratorio.

Per chiudere la giornata in dolcezza tanti preziosi cadeaux targati Mulino Caputo e una specialità firmata Sal De Riso: la CremDeRì.

Le altre due lezioni del corso sono previste per il 18 marzo e l’8 aprile.