Pizzeria o Saccorosso: sceglilo col nostro identikit

06 giugno 2020

Due farine specifiche per la pizza ma adatte anche ad altri usi. Tu hai già scelto quale fa per te? Scoprilo con il nostro match!

Pizzeria o Saccorosso ? Quale fa per te? Sceglilo con l'identikit dei due cavalli di battaglia di Mulino Caputo



Due must intramontabili dell'arte bianca napoletana, due farine simbolo dei pizzaioli all'ombra del Vesuvio: stiamo parlando di Saccorosso e Pizzeria, gli ever green di Mulino Caputo.


Due farine specifiche per la pizza ma adatte anche ad altri usi. Tu hai già scelto quale fa per te? Scoprilo con il nostro match!




Similitidini



Sia Pizzeria che Saccorosso sono due farine

  • adatte per la lunghe lievitazioni
  • dedicate al mondo della pizzeria artigianale
  • pensate per la pizza napoletana
  • create per ottenere impasti digeribili
  • adatte alla cottura a forno a legna (ovvero ad alta temperatura e per tempi brevi)




Differenze



Le differenze tra Pizzeria e Saccorosso riguardano


  • Il grado proteico ovvero la Forza dei singoli prodotti
  • e la miscela di grani che le compongono (ovvero le differenze in percentuale di grani italiani, europei e provenienti direttamente dal Campo Caputo)

Specificità


La farina Pizzeria ha una maglia glutinica più estensibile , più morbida e che agevola la stesura del panetto




Il SaccoRosso è un prodotto leggermente più forte rispetto alla Farina Pizzeria , più flessibile, che trova riscontro nel comparto pizza , ma che può garantire tempi di lievitazione anche più lunghi.




Sia Saccorosso che Pizzeria comunque sono entrambe approvate dalle maggiori figure di riferimento del mondo Pizza .
Quindi entrambe le scelte ti garantiranno la possibilità di portare in tavola uno spicchio di Napoli!