Mulino Caputo: un nuovo logo per “tornare al futuro” dopo 100 anni

Il nuovo logo Caputo è l'inizio di un capitolo di rinnovamento nel segno dei valori: per crescere sempre all'insegna dell'eccellenza.

Un ritorno alle origini

il nuovo logo riprende le spighe di grano, simbolo iconico dell’azienda fin dalla sua fondazione nel 1924. Le spighe, ora libere e dinamiche, rappresentano la crescita e l’evoluzione di Caputo, che si mantiene fedele alle sue radici e all’arte molitoria tramandata di generazione in generazione.

L’arte bianca al centro del nuovo logo

la figura del “cuoco”, presente nel logo fin dagli anni ’50, è stata ingrandita e resa più centrale. Questo rappresenta l’importanza della tradizione culinaria italiana e l’impegno di Caputo nel fornire ai suoi clienti farine di altissima qualità per creare pizze, pane e dolci di eccellenza.

Un futuro di passione

Il nuovo logo Caputo si rivolge a un pubblico sempre più ampio e appassionato di cucina. Caputo desidera infatti condividere la sua storia, i suoi valori e la sua passione per l’arte bianca con tutti coloro che amano il buon cibo e la convivialità. Un’evoluzione, non una rivoluzione: il restyling del logo rappresenta un’evoluzione naturale del marchio Caputo, che si mantiene fedele alla sua identità e al suo DNA. Il nuovo logo è un ponte tra tradizione e innovazione, un simbolo del continuo impegno di noi mugnai nel ricercare l’eccellenza e nel soddisfare le esigenze dei suoi clienti.

Il nuovo logo è solo l’inizio di un nuovo capitolo per l’azienda. Caputo continuerà a innovare e a crescere, sempre nel rispetto della tradizione, della sostenibilità e della qualità che l’hanno resa un punto di riferimento nel mondo delle farine.

Condividi il tuo entusiasmo per il nuovo logo Caputo sui social media con l’hashtag #Caputo100!

condividi

Mulino Caputo consolida la sua presenza sui media
In cucina con Caputo ora c'è la coppia più inossidabile della tv italiana :)